tè verde
tè verde

Tè Verde: 10 Benefici

Il tè verde è la bevanda più salutare del pianeta.

È ricco di antiossidanti e sostanze nutritive che hanno potenti effetti benefici sul nostro organismo.

Questi includono una migliore funzionalità cerebrale, perdita di grasso, un minor rischio di cancro e molti altri notevoli benefici.

Di seguito sono riportati 10 benefici per la salute del tè verde supportati da studi.

1. Il tè verde contiene composti bioattivi che migliorano la salute

Il tè verde contiene circa il 30% di antiossidanti polifenoli che hanno proprietà antinfiammatorie e antitumorali, i più importanti e potenti sono gli EGCG che aiutano a prevenire il danno cellulare.

Queste sostanze possono ridurre la formazione di radicali liberi nel corpo, proteggendo le cellule e le molecole dai danni. I radicali liberi sono noti per svolgere un ruolo principale nell’invecchiamento cellulare e l’insorgenza di molte malattie.

Contiene inoltre, piccole quantità di minerali che sono importanti per la salute.

È importante la scelta nell’acquisto del tè poiché prodotti di bassa qualità possono contenere quantità eccessive di fluoruro ( 1 ).

Detto questo, anche se si sceglie un marchio di qualità inferiore, i benefici superano di gran lunga qualsiasi rischio.

2. I composti nel tè verde possono migliorare la funzione cerebrale e renderti più intelligente

Il tè verde è un’energizzante naturale in grado di migliorare le funzioni celebrali.

Il principio attivo chiave è la caffeina, che è uno stimolante, non ne contiene tanta quanto il caffè, ma abbastanza per produrre una risposta senza causare gli effetti “agitanti”.

La caffeina blocca un neurotrasmettitore inibitorio chiamato Adenosina, migliorando così la concentrazione. (23), altri studi riportano che migliora umore, attenzione, tempo di reazione e memoria (4).

Questo tipo di tè contiene l’aminoacido L-teanina, che è in grado di aumentare l’attività del neurotrasmettitore inibitorio GABA, con effetti positivo contro l’ansia. Aumenta anche la dopamina e la produzione di onde alfa nel cervello (567).

Gli studi dimostrano che la caffeina e la L-teanina possono avere effetti sinergici. La combinazione dei due è particolarmente potente nel migliorare la funzione cerebrale (8, 9).

3. Il tè verde brucia i grassi e migliora le prestazioni fisiche

Il tè verde, è quasi sempre presente in composti dimagranti, questo perché ha dimostrato di accelerare il metabolismo e bruciare i grassi più velocemente (10 , 11).

In uno studio su 10 uomini sani ha aumentato il dispendio energetico del 4% (12). Un altro studio ha dimostrato che l’ossidazione dei grassi è aumentata del 17%, indicando che può aumentare selettivamente il consumo di grassi (13).

In due studi di revisione separati, la caffeina ha dimostrato di aumentare le prestazioni fisiche dell’11-12%, in media (1415).

4. Gli antiossidanti nel tè verde possono ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro

È noto che il danno ossidativo contribuisce allo sviluppo del cancro e che gli antiossidanti, di cui il tè verde è ricco, possono avere un effetto protettivo (16).

  • Cancro al seno: una meta-analisi inerente a degli studistudi ha rilevato che le donne che hanno bevuto più tè hanno un rischio inferiore del 20-30% di sviluppare il cancro al seno, il tumore più comune nelle donne (17).
  • Cancro alla prostata:uno studio ha rilevato che gli uomini che bevono tè hanno un rischio inferiore del 48% di sviluppare il cancro alla prostata, che è il tumore più comune negli uomini (18).
  • Cancro del colon-retto:un’analisi di 29 studi ha dimostrato che coloro che bevono tè hanno una probabilità fino al 42% in meno di sviluppare il cancro del colon-retto (19).

Numerosi studi hanno dimostrato che i bevitori di questo tè hanno meno probabilità di sviluppare diversi tipi di cancro. Tuttavia, sono necessarie ulteriori ricerche di alta qualità per confermare questi effetti (20, 21).

È importante tenere presente che potrebbe essere una cattiva idea mettere il latte nel tè, perché alcuni studi suggeriscono di ridurre il valore antiossidante (22 ).

5. Il tè verde può proteggere il cervello nella vecchiaia, riducendo il rischio di Alzheimer e Parkinson

Non solo il tè verde può migliorare la funzione cerebrale a breve termine, ma può anche proteggere il cervello in età avanzata.

La malattia di Alzheimer è la più comune malattia neurodegenerativa negli esseri umani e una delle principali cause di demenza, questa comporta la morte dei neuroni produttori di dopamina nel cervello.

Diversi studi dimostrano che i composti di catechina (antiossidante del tè verde) possono avere vari effetti protettivi sui neuroni nelle provette e nei modelli animali, riducendo potenzialmente il rischio di Alzheimer e Parkinson (232425).

Potrebbe interessartiL’Alimentazione per il nostro cervello, come aumentare la Concentrazione

Potrebbe interessarti: Omega 3 proprietà, benefici e studi scientifici

6. Il tè verde può uccidere i batteri, che migliorano la salute dentale e riducono il rischio di infezione

Le catechine nel tè verde hanno la capacità uccidere i batteri e inibire virus come quello dell’influenza, riducendo potenzialmente il rischio di infezioni (26272829).

Gli studi dimostrano che le catechine presenti possono inibire la crescita di Streptococcus mutans, il principale battere nocivo in bocca, che causa la formazione della placca e contribuisce alla formazione di carie. Il consumo di tè verde è associato a un miglioramento della salute dentale e ad un minor rischio di carie (30313233).

Diversi studi dimostrano anche che può contrastare l’alitosi ( 34 , 35 ).

7. Il tè verde può ridurre il rischio di diabete di tipo 2

Il diabete di tipo 2 è una malattia che ha raggiunto proporzioni epidemiche negli ultimi decenni e ora affligge circa 400 milioni di persone in tutto il mondo.

Questa malattia comporta un aumento dei livelli di zucchero nel sangue nel contesto della resistenza all’insulina o l’incapacità di produrre insulina.

Gli studi dimostrano che può migliorare la sensibilità all’insulina e ridurre i livelli di zucchero nel sangue ( 36 ).

Uno studio condotto su individui giapponesi ha scoperto che coloro che hanno bevuto il tè verde più hanno avuto il 42% di rischio in meno di sviluppare il diabete di tipo 2 ( 37 ).

Secondo una rassegna di 7 studi con un totale di 286.701 individui, i bevitori di tè verde avevano un rischio inferiore del 18% di diventare diabetici ( 38 ).

8. Il tè verde può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari

Gli studi dimostrano che il tè verde può migliorare alcuni dei principali fattori di rischio per malattie cardiache e ictus.

Questo vale anche per il colesterolo LDL e trigliceridi (39).

Il tè verde migliora la capacità antiossidante del sangue, che protegge le particelle LDL dall’ossidazione, una delle cause delle malattie cardiache (40, 41).

Dati gli effetti benefici sui fattori di rischio, non sorprende vedere che chi beve periodicamente tè verde ha fino al 31% in meno di rischio di malattie cardiovascolari (4244).

9. Il tè verde può aiutarti a perdere peso e ridurre il rischio di obesità

Dato che il tè verde stimola il metabolismo, non è errato dire che aiuti nella perdita di peso.

Diversi studi dimostrano che questo tipo di tè porta a una diminuzione del grasso corporeo, specialmente nella zona addominale45 , 46 ).

È stato effettuato uno studio controllato, di 12 settimane in 240 uomini e donne. Il gruppo che assumeva tè verde ha avuto significative riduzioni della percentuale di grasso corporeo e LDL( 47 ).

10. Il tè verde può aiutarti a vivere più a lungo

No, non è l’elisir della lunga vita ma dato che il tè verde riduce rischi di malattie cardiovascolari e cancro, ha senso dire che potrebbe aiutare a vivere più a lungo.

In uno studio condotto su 40.530 adulti, coloro che hanno bevuto più tè verde (5 o più tazze al giorno) avevano significativamente meno probabilità di morire durante un periodo di 11 anni ( 48 ):

Un altro studio su 14.001 individui anziani giapponesi ha scoperto che coloro che hanno bevuto il tè verde più avevano il 76% in meno di probabilità di morire durante il periodo di studio di 6 anni ( 49 ).

Questo articolo non fornisce consulenza medica. Vedere ulteriori informazioni.

Lascia un Commento