oro colloidale
oro colloidale

Oro Colloidale, un metallo dalle nobili proprietà

L’Oro è un Metallo Nobile, questa caratteristica gli garantisce la proprietà di non combinarsi con altre sostanze e non ossidarsi.

L’ Oro Colloidale si trova in soluzione di acqua pura demineralizzata e piccolissime particelle di oro, da qui deriva il nome colloidale.

Un colloide, parola che da origine a “colloidale”, è una miscela costituita da particelle solide o liquide con dimensione al di sotto di 200 nm (nanometri).

Oro Colloidale

Abbiamo già affrontato l’argomento Argento Colloidale, una preziosa sostanza antibatterica naturale, ma cosa conosciamo dell’Oro Colloidale? Quest’ultimo è una sostanza naturale di acqua pura demineralizzata e particelle d’oro e le sue proprietà sono conosciute da secoli per contrastare ansia, paura, dipendenze.

Agisce in modo favorevole sul sistema nervoso migliorando il focus mentale, la creatività e l’aumento della concentrazione.

Un’altra importante caratteristica è il miglioramento del coordinamento motorio e la riduzione di dolori causati dall’artrite, artrosi, riducendo così anche il senso di stanchezza.

Dove trovarlo

In Italia l’Oro colloidale Santé Naturels è prodotto senza additivi o sostanze chimiche aggiunte ed è in forma totalmente particellare e non ionica.

Questo prodotto è un Oro Colloidale Vero perché il contenuto di oro è interamente in particelle. Non ci sono gli ioni d’oro.

Inoltre è registrato come Dispositivo Medico ed è totalmente atossico.

Oro Colloidale – Santé Naturels

Oro Colloidale Santé Naturels

Questo articolo non fornisce consulenza medica. Vedere ulteriori informazioni.

2 COMMENTI

  1. Io l’ho acquistato (Oro Colloidale 100ppm) ma devo dire che poi le indicazioni e la posologia riferite sulla confezione sono completamente diverse dalle altre notizie trovate sul sito del produttore. Non mi e’ nemmeno chiaro a questo punto se si possa ingerire o se possa essere un problema visto che sulla confezione se ne suggerisce solo un uso esterno.
    Si potrebbero avere un po’ piu’ di informazioni e di chiarezza ? Grazie.

    • Buonasera Paola,
      il regolamento europeo entrato in vigore il nel 2010 non cita l’oro colloidale fra l’elenco degli ingredienti per uso interno.

      Non ne vieta l’uso interno, ma per essere in regola produttori e commercianti non possono indicare questo utilizzo.

      In altri stati è considerato un integratore pertanto se ne può indicare lo specifico utilizzo e viene utilizzato fino a 10 ml al giorno.

      L’importante è scegliere un prodotto colloidale (più efficace e di migliore qualità) e non ionico (minore efficacia e qualità) a volte purtroppo vengono indicati colloidali anche prodotti ionici, è importante vedere la trasparenza della ditta che li produce e/o vende e se hanno analisi che attestano che siano colloidali veri.

      Essendo per la nostra salute, questo è il mio consiglio.

      Per quanto riguarda i prodotti colloidali le migliori concentrazioni possono variare da 5 a 25 ppm, senza superarli, questo perché le particelle se troppo concentrate tenderebbero a riaggregarsi dando un effetto opposto a quello desiderato ovvero una minore efficacia.

      Spero di esserle stato utile.
      Giacomo.

Lascia un Commento